home  teatro   scrittura   artevisiva   musicart   corti   video art   laboratori   news    e-mail   blog

DONNE di Serena Damiani

Si nascondono. Dietro rossetti troppo accesi e capelli troppo vaporosi.
Si nascondono. Fra le pieghe di un foulard e di una camicetta ben stirata.
Nel colletto di un cappotto freddoloso.
Nelle tasche di una giacca colorata.
Le donne si nascondono.

Hanno ali grandi per volare,
sogni disegnati con un dito su un finestrino appannato,
desideri che scivolano via su una canzone di qualche anno.

Danzano. Sulla punta di ricordi e desideri.
In controluce danzano. La gonna larga, se giri veloce fa la ruota!
Danzano, leggere come un desiderio,
lontane come un sogno, vere come la realtÓ.

Aspettano. Conoscono il vento e sanno quando cambierÓ direzione.
Conoscono il mare e sanno contare il sale di ogni onda.
Aspettano che il vento si faccia dolce mentre il mare ti porterÓ da lei.

C’Ŕ una tenerezza appassionata in ogni donna.
Una bambina con gli occhi grandi e trasparenti, a guardare il mondo.
Una paura sottile ed un coraggio sincero.
Tutte le donne hanno un bambino da cullare,
e non importa se nessuno le chiama madri.
Tutte le donne hanno un abbraccio da regalare
e non importa se nessuno le bacia.
Tutte le donne hanno qualcuno a cui pensare
e non importa se nessuno le aspetta a casa.

Ogni donna, un giorno ha vissuto tutto questo.
Una tenerezza appassionata, una paura sottile ed un coraggio sincero.
Ti ha guardato con gli occhi grandi e trasparenti di una bambina.

╚ per quello sguardo, per quella tenerezza, per quel coraggio
che si amano le donne.